Franc Svetek fucilato dalla Črna roka (mano nera) nella sua abitazione il 14.9.1944