Mučeniška Pot k Svobodi

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15



Corpi decapitati

Teste di combattenti torturati, posate sull'erba

Teste profanate poste su un tavolo

Uccisione a Sušica nei Brkini, sul Litorale

L'oste Kolenc di Mirna ucciso dai domobranci nel giugno 1944

Il corpo del combattente Mišič di Toplice selvaggemente torturato e ucciso dai domobranci

Partigiani impiccati a Novo Mesto alla fine del 1943. Al primo sono state spezzate le gambe

Il tenente Stane Kveder di Arclin presso Vojnik, torturato e ucciso dai domobranci nel novembre 1944 nella Bela Krajina

Il maggiore Josip Mirtič di Lubiana vittima dei domobranci nel novembre del 1944 nella Bela Krajina. A colpi di mitragliatrice gli hanno disegnato sulla faccia una stella a cinque punte

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15